L’operazione fiato sul collo è da considerarsi come una ricetta piuttosto complessa che riguarda temi di trasparenza e semplificazione della pubblica amministrazione. Altro ingrediente di questa ricetta è la verifica degli sprechi di denaro pubblico. Negli ultimi 18 mesi da quando l’operazione fiato sul collo ha preso vita, tirando un dato microeconomico possiamo tranquillamente attestare che gli attivisti che hanno intrapreso questa battaglia hanno portato a casa risultati molto concreti, difatti dopo lo spargimento a macchia d’olio di questo tipo di iniziative le pubbliche amministrazioni hanno iniziato a risparmiare in termini microeconomici sui bilanci comunali. Molto interessante resta quindi questa azione di massa intrapresa direttamente dai cittadini che illumina tutto il sottobosco delle amministrazioni comunali che per il conflitto di interesse cercano sempre di marginare e spolpare dove possibile il denaro dei cittadini. Un esempio molto semplice di questa operazione lo troviamo in un comune del foggiano che nel 2012 ha sprecato ben 25.000 euro per l’acquisto di semplici penne per scrivere. Di solito il giochetto fatto da consiglieri comunali o dirigenti di cassa è il seguente: l’azienda fornitrice effettua fatturazione nei confronti del comune per 25.000 euro, la stessa nella fattibilità fornisce materiale per 3.000 euro in accordo con il dirigente colluso, il comune paga una fornitura da 25.000 euro e nel momento in cui la fattura è stata bonificata il gioco è fatto, ben 22.000 euro pronti per la spartizione illecita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: