Antonio-Carriera1

 

di Matteo De Vita.

Sabato 13 Aprile mentre mi occupavo di alcuni aggiornamenti riguardanti alcune inchieste di cui mi occupo, girovagando su facebook ho commentato una foto che ritrae l’ex vice sindaco del comune di San Giovanni Rotondo Antonio Carriera. Premetto che quando decido di fare il mio intervento in determinate conversazioni, di qualunque oggetto si parli, cerco sempre di ricevere risposte che debbano soddisfare la collettività. Nei commenti della foto si faceva ironia sulla manifestazione del presidente Silvio Berlusconi nella città di Bari e in uno dei commenti, un cittadino richiedeva all’ex vice sindaco Carriera se la foto era stata scattata o meno con l’i-phone di proprietà del comune di San Giovanni Rotondo. Carriera tranquillizzava il richiedente comunicando che l’i-phone era stato consegnato alla proprietà già da giorni.

Decido quindi di intervenire nella conversazione dove, a mio avviso, invece di parlare di cose serie, si parlava di problematiche troppo semplici e banali e scrivo testuali parole come semplice cittadino che vuole, anzi pretende delle risposte dai propri rappresentanti, in carica o meno: “Caro antonio carriera invece di parlare di iphone oppure di queste banalita’ legate ai kilometri perche’ non fa’ una bella lettera ai cittadini del suo operato (soggettivo) dalla partenza della legislatura fino ad oggi?. Come mai avete tenuto fuori i sangiovannesi da questo ribaltone? Invece di fare il sorridente in foto guardi il marcio che si e’ creato a san giovanni dove chiudono 3 imprese a settimana e dove voi come istituzione non avete mai chiesto un incontro agli imprenditori per tutelarli. L’impreparazione in termini macroeconomici e’ una brutta cosa. A breve andro’ in piazza e raccontero’ tutto ai sangiovannesi”.

Insomma ho voluto mettere un pò di carne a cuocere per avere un pò di risposte serie e coerenti, dato che al comune di San Giovanni Rotondo possiamo attribuire il premio all’immobilismo amministrativo nella gestione della cosa pubblica.

Ecco la risposta dell’ex Vice Sindaco Antonio Carriera: “Sig. De Vita la ringrazio per i consigli circa il mio operato, probabilmente qualcosa sarà fatto!!!! tuttavia prima di fare tali azioni sento ancora la necessità e l’esigenza di attendere ancora qualche sua futura lectio magistralis o seminario formativo, sicuramente in programma, sia sull’imprenditoria locale che sulla micro e macro economia, così giusto per colmare qualche eventuale lacuna, che solo attraverso le sue esperienze personali, nonchè le sue doti acquisite sul campo di manager affermato a livello transnazionale, ed ora anche di politologo, mi consentiranno di saturare le marcate impreparazioni”.

Sign. Carriera non ho dato a lei consigli circa il suo operato ma ho semplicemente affermato che la politica deve saper leggere anche i dati economici del proprio territorio, cosa che voi, chiusi nei palazzi non avete fatto. Riguardo il mio futuro “seminario formativo” la invito ufficialmente in piazza all’incontro popolare che faremo prossimamente dove, con dati alla mano, che voi avete trascurato, spiegherò come iniziare a risollevare le sorti della città. Riguardo la sua ironia sulle mie capacità manageriali ed anche politologhe posso semplicemente confermarle che dietro le responsabilità che si hanno quando si amministrano società (tra cui una s.p.a.) durante il cuore della crisi economica, gli insegnamenti che potrà ricevere dal sottoscritto sono sicuramente migliori di qualsiasi percorso formativo. Le domande a questo punto sono spontanee: lei sa cosa significa possedere una partita i.v.a. di questi periodi? lei sa come si suda freddo quando si avvicina la fine del mese e si devono onorare gli stipendi degli operai? lei sa cosa significa ricevere telefonate della banca che in base agli affidamenti ricevuti la minaccia con istanza di fallimento? lei sa cosa significa tenere buoni i soci durante i consigli di amministrazione delle società riguardante gli investimenti? lei sa cosa significa ricevere una cartella esattoriale di equitalia? lei sa cosa significa tenere in piedi tutto questo contesto?

Potrebbe rispondermi che l’imprenditore effettua queste manovre a suo rischio e pericolo. Le rispondo immediatamente, se queste sono le sue perplessità, che noi imprenditori non abbiamo agevolazioni, non abbiamo chi ci aiuta se non arriviamo a fine mese, non usufruiamo dei giorni di malattia, noi se non lavoriamo, non mangiamo. Quando conoscerà nel dettaglio il significato di quello che per ultimo ho scritto potrà confrontarsi con il sottoscritto. E riguardo a lezioni da darle, resto a disposizione. L’esperienza il sottoscritto l’ha fatta sul campo, prima che sui libri.

E per la risposta che gentilmente mi ha dato le dico semplicemente che la mia era una richiesta di risposta a delle semplici domande, ma da quanto si è visto non possiamo neanche fare domande con l’obbiettivo di migliorare le cose che immediatamente arrivano risposte immediate che, come la sua, identificano il livello intellettuale che disegna la sua persona. P.S. La prossima volta, invece di oscurare l’account facebook del sottoscritto, si confronti pubblicamente. Consegni alla popolazione, il suo operato dall’inizio della legislatura. Il popolo ha pagato profumatamente uno stipendio che ha portato a quali migliorie? Attendo risposta. Buon lavoro!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: