UNIAMOCI

625565_476605442399682_443568771_n

 

di Francesco Amodeo

Per mesi in campagna elettorale abbiamo visto i rappresentanti dei partiti opposti, schierarsi l’uno contro l’altro con una violenza verbale inaudita, li abbiamo visti diffamarsi, accusarsi, denigrarsi a vicenda. Si sono dichiarati battaglia ed hanno preso le distanze gli uni dagli altri. Le tv raccoglievano questi loro teatrini, li fomentavano, i vari conduttori come maestri d’orchestra sventolavano le loro mani per accompagnare il suono delirante delle loro grida accusatorie. La tv ha trovato per mesi proprio in questi teatrini la sua overdose di share. Sempre più drogati di numeri e percentuali ma sempre meno portatori di verità, veicolando una realtà di comodo per lo più manipolata e sempre meno raccontata. Ora il Governo è fatto. Leggo sui giornali che i due rappresentanti degli opposti schieramenti li hanno soprannominati “CIP & CIOP” come i due famosi scoiattoli del cartone animato. Ma qui di cartone c’è solo la loro dignità, mentre di animato non c’è nulla perchè queste persone sono già morte dentro schiavi del potere e vittime di loro stessi. Questo ora dovrebbe bastare per farci aprire gli occhi e suscitare in noi una reazione compatta. Ci sarebbe da chiedere un vero e proprio risarcimento danni a tutte le tv che si sono prestate a questo teatrino nascondendoci al tempo stesso le vere cause della crisi e coprendo i suoi mandanti. Dovremmo chiedere un risarcimento morale a tutti i politici/attori di questa farsa. Ma nella vita ho capito che quando lotti per il giusto nessuno ti da niente se non lotti per esso. Credo allora che dovremmo unirci per cominciare la nostra battaglia ideologica che deve essere incentrata unicamente nella lotta ai poteri forti che stanno spogliando il nostro paese dalla democrazia, dopo averci tolto la sovranità politica e monetaria e nella lotta alla disinformazione dei media complici di questo vile progetto. La nostra battaglia non può avere un colore politico definito. Per noi adesso devono esistere solo due schieramenti: da una parte il popolo consapevole e pronto a reagire e dall’altra parte i poteri forti pronti a sottometterci. E’ una battaglia che dovrebbe riguardare tutti ed unirci tutti. Dimentichiamo destra e sinistra, partiti moderati ed estremismi, ci hanno dimostrato che sono quasi tutti la stessa cosa.C’è un solo grande nemico mondialista e c’è bisogno di tanti alleati. Per il momento ho ricevuto tantissima solidarietà ma nessuno ancora che si sia realmente fatto avanti come movimento o come partito per sposare la mia causa. La domanda più frequente è Sei di destra ? sei di sinistra ? IO SONO.

Questa è la risposta giusta: io sono il mio sogno, quello di ridare l’Italia agli italiani e la dignità al popolo. Non posso mai raggiungerlo da solo non ho i mezzi e non ho le capacità ma posso continuare a sognarlo e a condividerlo con voi senza pretese

. I dre AM = I AM ::::::: IO SO g NO = IO SONO :::: Come dimostra questa equazione, noi siamo esattamente quello che sogniamo di essere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: