Donna_con_cuffie_appoggiate_alle_tette

di Matteo De Vita.

Ebbene si, è una Italia strana quella che si vive nel reparto dell’intrattenimento e della nightlife. Vivere in una nazione dove il Gossip fattura più di ogni altro stato d’Europa la dice davvero lunga su come la nostra popolazione prenda per buono tutto quello che il mercato gli vende.

Il titolo di questo articolo non è stato scelto a caso; semplicemente vuole aprire le menti di tutti i frequentatori della “nightlife” che ogni fine settimana riempiono i locali Italiani, ma che non si domandano (non tutti) cosa comprano per le somme sborsate per entrare nei locali o nelle varie meravigliose discoteche della nostra nazione.

La riflessione su cosa l’Italiano compra quando decide di andare in discoteca andrebbe analizzata in due fasi: quella psicologica e quella fattibile. Mi spiego meglio: principalmente le discoteche, in tutti i cenni storici che conosciamo, sono state create per ascoltare della buona musica proposta dai deejay e per far divertire la gente tramite la bussola principale appunto che è la musica; allora come mai negli ultimi anni la maggior parte degli Italiani sono totalmente schiavi di tutto quello che il mercato vende? possibile che gli Italiani in massa siano così superficiali da spendere anche fino a 25 euro di entrata per vedere un paio di TETTE che suonano?

Se ci fate caso e analizziamo a mente fredda il tutto possiamo dire che questo mercato è stato parecchio bravo a mettere in secondo piano la musica ed in primo piano un paio di TETTE dietro la consolle. Non ho nulla contro il sesso femminile sia chiaro; Ma il concetto di discoteca allora? la musica? le novità musicali in anteprima? gli Italiani vanno in discoteca per ballare o per stimolare i loro pensieri erotici? Entrate in un ragionamento logico però: comprare un biglietto per andare in discoteca per mettere in secondo piano la musica ed in primo piano un paio di “TETTE”, per la maggior parte dei casi di silicone è come “possedere una Ferrari senza il motore”. Lodate pubblicamente un paio di “TETTE”, vere o finte che siano, che facciano finta di mixare in consolle, con tanto di recordbox e brani che non abbiano bisogno di mani che agiscano frenetiche sul pitch control, dimostrando la vera vergogna.

Io personalmente non voglio credere che gli Italiani siano così superficiali e a questi livelli. Non voglio credere che questi signori che fanno marketing agiscano già con la consapevolezza che al popolo Italiano non gli frega nulla di cosa gli venga venduto, purchè si raggiunga semplicemente l’obbiettivo di spulciarli quanto più denaro possibile. 

Il messaggio che con questa mia ulteriore testimonianza voglio comunicare a tutti i miei connazionali è quello di non farsi imballare dal Gossip che viene creato dietro una locandina, ma di essere curiosi, di dare giudizi sul servizio musicale che in discoteca viene venduto, di tenere alto il valore della musica che, se offerta da chi la consolle la sa gestire in modo professionale, vi trasmette brividi incredibili, altro che TETTE sventolate al vento per un paio di ore. 

Purtroppo quello che si vede esternamente non è molto incoraggiante ma io credo che con il nostro aiuto ed i nostri quesiti inizieremo a far tornare agli Italiani quella voglia straordinaria di andare in discoteca con il giusto grado di curiosità; una curiosità musicale, una curiosità sana e coerente che faccia ritornare la discoteca un luogo sano dove ci si diverte in modo sano. 

In questo articolo non ci sono ne domande ne risposte dettagliate, lascio a voi immaginare e capire quali saranno le azioni che insieme dobbiamo intraprendere per ottenere la restituzione delle consolle ai deejay e delle “TETTE” alle camere da letto.

Come sempre fatevi delle domande e datevi delle risposte.

Teo De Vita

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: