570463-statistiche-sulle-imprese--grafico-bianco-su-uno-sfondo-bianco-su-un-pavimento-di-piastrelle

 

di Francesca Vercesi

IN MANOVRA SUL PRIVATE BANKING E SULL’ASSET MANAGEMENT – Pare che stia per prendere forma il progetto del polo di private banking più grande d’Europa, già annunciato a fine marzo 2014. Una strategia finanziaria e industriale di grande respiro che prevede l’accorpamento di Banca Fideuram, Fideuram Investimenti e Intesa Sanpaolo Private Banking. Inoltre, il piano triennale presentato da Ca’ de Sass prevede anche la creazione di un polo dell’asset management tramite l’integrazione di Fideuram Asset Management Ireland nel gruppo Eurizon Capital. E su questo punto c’è dinamismo sul fronte delle nomine.

UN MANAGER IN ARRIVO IN EURIZON CAPITAL
– Ecco che, secondo quanto risulta a BLUERATING, dovrebbe raggiungere Eurizon Capital una manager dalla forte esperienza, Rosa Fogli, che lascerebbe così Ubs Global Asset Management dove ricopre la carica di executive director. Secondo gli obiettivi, la nuova realtà della galassia Intesa punta ad avere masse gestite per 295 miliardi di euro nel 2017 dai 221 miliardi del 2013 e un grado di penetrazione dei fondi comuni sulla clientela in crescita al 25% dal 19%. Il polo dell’asset management fungerà tra l’altro da supporto alla crescita del polo del private banking, attraverso il rafforzamento del presidio commerciale e il potenziamento della gamma prodotti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: