Archivio per maggio, 2016

Sono Maria Placentino – Il “FAKE” di città.

 

12509056_114880222224500_678117724568387457_n

di Matteo De Vita

Buongiorno a tutti voi, mi chiamo “Maria Placentino” (nome di fantasia) e sono un profilo falso creato per depistare la campagna elettorale per le amministrative di San Giovanni Rotondo. La mia carriera di depistaggi è partita qualche settimana fa mentre ero in giro per la città a girovagare con il mio Toyota Rav 4 in un giorno di forte pioggia. Premetto che quando c’è il sole preferisco andare in piazza a promettere qualche posto di lavoro (che non guasta mai) ma quando piove mi piace girovagare in città, perchè francamente parlando a me piace giocare sulla dignità delle persone e San Giovanni è un paese di forte fertilità specie perchè la gente crede sempre a ciò che gli dici.

Il lavoro dei depistaggi viene da un lungo percorso fatto di promesse, finte alleanze dedite a tutelare solo i miei obbiettivi e la faccia da brava ragazza serve perchè oggi bisogna vivere la vita indossando delle maschere. Il metodo più semplice e gratuito è quello di utilizzare Facebook anche perchè le forze dell’ordine se ne fregano, i magistrati hanno troppo da fare per preoccuparsi di me e nessuno si prende la briga di denunciarmi.

Depistaggi e Politica sono un binomio perfetto per fare soldi sporchi oggi, difatti quando posso, compatibilmente con i miei impegni faccio finta di fare politica seria attaccando le solite frasine di rito quali: (voglio bene alla città, dobbiamo crescere, sono il vostro servitore politico, tutto il cuore va ai cittadini etc…etc..) tanto in una città come San Giovanni piena di problemi economici i cittadini bevono ogni slogan che gli proponi; difatti per imparare queste frasi fatte ho intrapreso un lungo cammino con uno dei più grandi esperti di fraintendimento presente sul Gargano: la cosa che ci accomuna come fratelli sono proprio le TOYOTA.

Per fare questo lavoro (quello dei depistaggi) non c’è bisogno di Partita IVA ma solo di tempo a disposizione e la cosa meravigliosa è che il tutto è ESENTE DA TASSE. E già perchè dovete sapere che con le tasse non ho un grande rapporto perchè a dir la verità Equitalia mi ha pignorato un pò tutto: la macchina, il cane, il pesce nell’acquario, il pulisci Water, i gettoni d’oro, le scarpe, il fucile da caccia, la lasagna nel forno e addirittura gli ultimi rotoli di carta igienica quindi lascio a voi immaginare la sensazione che provo quando, andando in bagno, mi pulisco il sedere con i rotoli di carta pignorati da equitalia.

Invece di combattere quindi come fanno tutte le persone che credono in un cambiamento, ho preferito utilizzare la strada del DEPISTAGGIO e devo dire che fino ad oggi mi ha portato dei vantaggi meravigliosi:

  • prendo qualche mazzetta quando posso, tutte le volte che posso;
  • il depistaggio è un arte, quindi stronzi si nasce;
  • quando posso aiuto qualche parente a costruire, sempre previo pagamento del regalino;
  • chiedere 20.000 €uro per un posto di lavoro è poco, e devono dire anche grazie;
  • si decide della vita e della morte professionale delle persone;
  • il tagliando del toyota è gratis;
  • sei sempre considerato da tutti quelli a cui vendi bugie dalla mattina alla sera;
  • non paghi mai il conto del ristorante perchè in politica i conti li faccio io;

Tolta questa prima presentazione che fa parte un pò della mia biografia posso anche dirvi che sono una persona sensibile, dolce, passionale, sensuale, sentimentale. Non sono però delle qualità che posso utilizzare nella città in un cui vivo, principalmente perchè per arrivare a fine mese bisogna essere spietati quindi preferisco attingere denaro in qualsiasi modo purchè riesco a raggiungere il mio obbiettivo.

Purtroppo il 2016 è un anno storto anche perchè se non raggiungo l’obbiettivo “”DEPISTAGGIO 2016″” e i sondaggi che mi invento ogni giorno non vanno a buon fine, sarò costretta e riempire la TOYOTA RAV 4 di valige (anch’esse pignorate da equitalia) per cercare di raggiungere (con il pieno di gasolio fatto) una città del NORD più vicina con l’obbiettivo di trovarmi un lavoro.

Alla prossima puntata de” << Le confessioni di Maria >>

Schermata 05-2457525 alle 11.46.37

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: